Fabbricatorino conquista gli investitori e chiude il round da 1 milione di euro 

Nell’arco di 8 ore il brand torinese Fabbricatorino (leggi qui) ha raccolto adesioni  tramite crowdfunding per 700.000 euro, raggiungendo l’obiettivo massimo della campagnaI fondi raccolti su Mamacrowd, la più importante piattaforma italiana per investimenti in equity crowdfunding che permette di investire nelle migliori startup e PMI italiane, andranno ad aggiungersi a 300.000 euro ottenuti attraverso la sottoscrizione di strumenti finanziari partecipativi, arrivando così a chiudere il round da 1 milione di euro complessivi.

 

La startup rientra tra gli investimenti del comparto AZ ELTIF – ALIcrowd, primo ELTIF di venture capital che utilizza anche il crowdfunding per ricercare le aziende oggetto di investimento, istituito da Azimut Investments SA e gestito in delega da Azimut Libera Impresa SGR SpA.

“Il supporto immediato che abbiamo ricevuto tramite gli investitori è una conferma importante della validità del nostro progetto. Grazie al nostro approccio rivoluzionario e multicanale, siamo in grado di intercettare diverse fasce di utenti e di intervenire in maniera innovativa in un mercato come quello dell’occhialeria che in Italia, secondo ANFAO, vale 2,5 miliardi di euro e che è caratterizzato da business tradizionali e in cui i player digitali sono ancora pochi”, spiega Alessandro Monticone, Ceo di Fabbricatorino. “Questo risultato eccezionale è merito del grandissimo lavoro di preparazione della campagna, che negli ultimi mesi ha coinvolto l’intero team di Fabbricatorino, e del prezioso supporto della squadra di Mamacrowd, che ci ha guidato per far emergere i valori del nostro progetto ed arrivare in maniera efficace al pubblico e agli investitori. Abbiamo obiettivi ambiziosi e stiamo lavorando per diventare punto di riferimento dell’evoluzione digitale per l’occhialeria made in Italy nel mondo e ottenere un fatturato di 20 milioni con un EBITDA del 40% entro il 2025”.

 

Fabbricatorino conta di investire i fondi raccolti tramite Mamacrowd per far crescere esponenzialmente il proprio business, ampliando la strategia di digital marketing, inserendo nuove tecnologie e servizi a supporto della piattaforma e-commerce, estendendo la linea di prodotti, con lo scopo di raggiungere un pubblico più diversificato e ampio. Di conseguenza, nell’arco di 4 anni, la startup intende espandersi con 15 nuovi punti vendita monomarca (leggi qui) nelle principali città italiane e all’estero e allargare la rete B2B, per ottenere una maggiore capillarità sul territorio italiano e nei mercati internazionali.