ZEISS: lenti a contatto in 24 ore con il nuovo Magazzino Automatico LAC

Il mondo dell’occhialeria cresce di pari passo con l’intelligenza artificiale. Più la tecnologia avanza, più i modelli di lenti e occhiali diventano performanti. Non solo, oggi l’A.I. è impiegata sempre più spesso per velocizzare i tempi di produzione e consegna. È quanto avviene con ZEISS Vision Care, che ha recentemente annunciato l’installazione, presso la propria sede centrale a Castiglione Olona (VA), di un nuovo sistema semi-automatizzato per la gestione della movimentazione delle lenti a contatto. In questo modo l’azienda risponde alla cosiddetta “ansia di attesa” del destinatario finale, riducendo i tempi di consegna delle lenti da 5-6 giorni a uno.

Il Magazzino LAC infatti è un’unità semi-automatizzata che integrando intelligenza artificiale e componente umana velocizza il servizio di erogazione delle lenti a contatto ZEISS, ora disponibili in 24 ore in tutta Italia. Cosa cambia col nuovo sistema? Il processo di evasione dell’ordine di lenti a contatto parte come sempre dall’input dell’ottico, il quale inserisce l’ordine delle lenti nel sistema online. Successivamente, la macchina prende in carico l’ordine, dando il via al processo di preparazione per la spedizione. Tale procedura segue la logica del “First in First out“, garantendo che le prime scatole inserite nel magazzino siano le prime a essere prelevate dalla macchina, evitando la giacenza prolungata a magazzino e la scadenza delle lenti stesse.

Per capire come funziona, è possibile vedere il video con l’innovativo Magazzino Automatica LAC ius youtube: https://youtu.be/Cm4LCN8RoTE