Pinault (Kering): “Perfettamente sincronizzati con gli attuali e futuri trend dell’universo del Lusso”

François-Henri-Pinault ©Kering.com

Il Gruppo Kering ha diffuso i dati relativi all’esercizio 2020 che evidenziano una performance solida con ricavi per oltre 13 miliardi di Euro, anche se in calo del 17,5% rispetto al 2019. Nel quarto trimestre il gruppo del lusso ha limitato le perdite a un -4,8%, segno della ripresa del mercato.

In un anno di disruption, Kering ha dimostrato la sua rimarchevole resilienza e agilità. Quest’anno, la tutela della salute e della sicurezza dei dipendenti e dei clienti è stata la nostra priorità. Sono profondamente grato per l’impegno profuso da tutte le persone che lavorano in Kering e sono orgoglioso della solidità che il Gruppo ha dimostrato in questo scenario senza precedenti. Oggi più che mai sono convinto che la nostra strategia e il nostro modello di business siano perfettamente sincronizzati con gli attuali e futuri trend dell’universo del Lusso. Stiamo emergendo dalla crisi più forti di prima.” Ha dichiarato François-Henri-Pinault, Presidente e CEO di Kering.