La salute visiva tra le priorità dei diritti dell’infanzia

© Zahra Amiri for Unsplash

In occasione della giornata mondiale dedicata ai diritti dell’infanzia, OXO ha ricordato l’importanza della salute visiva nei bambini e adolescenti. Sono molti, infatti, i giovanissimi in età scolare che convivono con un difetto visivo che può influire sulla qualità della vita sociale e sull’apprendimento.

Nel 2019, il consorzio OXO ha siglato per la prima volta una charity partnership con
Lions Club International per dare continuità al progetto “Raccolta occhiali
usati” da loro iniziato nel 1994. L’obiettivo è sensibilizzare la popolazione,
a cui viene data l’occasione di aiutare gli altri, semplicemente donando gli
occhiali vecchi. Una volta raccolti, gli occhiali vengono ricondizionati dai Lions e distribuiti ad adulti e bambini in stato di bisogno in Italia e nei Paesi in via di sviluppo.

OXO ricorda, in questa occasione, i motivi per cui è opportuno rivolgersi agli ottici optometristi del consorzio: sanno come tutelare il benessere visivo, compensando i più comuni deficit visivi già dalla tenera età. Sanno motivare i bambini a indossare gli occhiali con piacere, coinvolgendoli in modo divertente nella scelta della montatura che soddisfi i loro gusti e il loro stile. Sanno suggerire le lenti più innovative e i migliori trattamenti di ultima generazione, tra i quali i filtri protettivi contro la luce blu potenzialmente dannosa.