Occhio allo sport: agli Europei si è alzata l’asticella della performance delle lenti

©Corriere Tv
Come rileva il Corriere Sport, i difensori della Nazionale di calcio svizzera sono stati immortalati nei giorni scorsi mentre si allenavano indossando dei particolari “occhiali da sole”. In realtà si tratta di strumenti hi-tech che aumentano la reattività del cervello e migliorano le prestazioni visive.

Le lenti nascondono una tecnologia che allena la visione e la reattività del cervello

Gli occhiali, creati dall’azienda giapponese VisionUp, presentano una tecnologia da tempo conosciuta e sfruttata in altri ambiti, simile a quella delle luci stroboscopiche da discoteca. Il nome del dispositivo è infatti “strobe glasses”, già utilizzato da circa 10 anni per l’allenamento dell’occhio degli atleti. Le lenti, infatti, si accendono e si spengono a intervalli brevi e regolari per fornire una visione rallentata di quanto sta accadendo. I giocatori che li indossano vedono la palla che si muove a scatti, allenando il cervello a percepirne meglio la traiettoria.

I benefici nello sport e non solo

Grazie a un uso continuo di questi occhiali-  spiega il Corriere la reazione neurale alle immagini trasmesse dall’occhio diventa sempre più rapida. Tale tecnologia viene usata regolarmente dai giocatori di baseball e di football americano, ma è adoperata anche nelle cliniche per contrastare l’invecchiamento della vista. Questi prodotti rivoluzioneranno il mercato delle lenti anche su larga scala?