MIDO 2022 Otticlub: un convegno dedicato al futuro del centro ottico indipendente

Roberto Pregliasco, ottico optometrista e formatore

Il retail indipendente si trova davanti a quesiti di vitale importanza per la sopravvivenza stessa della categoria: in che modo il centro ottico può emergere in un mercato così complesso e competitivo?

Il Convegno con Roberto Pregliasco

A Otticlub oggi è stata dedicata una particolare attenzione a questo tema con Roberto Pregliasco, ottico optometrista e formatore. Durante il convegno, Pregliasco ha posto una forte provocazione: i centri ottici indipendenti spariranno?

Al tempo stesso ha rivolto al retail uno spunto di autovalutazione con la seguente domanda: come immaginate il vostro centro ottico tra 3 anni?

Partendo da questi spunti, Pregliasco ha analizzato l’attuale situazione del mercato dell’ottica, esortando i professionisti del settore a proteggere il prodotto che culturalmente gli appartiene: l’occhiale. L’allarme parte dall’osservazione delle nuove modalità di vendita (digitale, e-commerce…) e della capacità delle catene di attirare il consumatore.

“Oggi i player sono numerosi. E’ importante pensare ad un proprio posizionamento competitivo in termini di distintività e non di concorrenza sul prezzo con catene, etc.
La partita che il Centro Ottico può vincere è solo quella della specializzazione offrendo un mix di prodotto e servizio unico per caratteristiche funzionali e per valori rappresentati”

Alla luce di questi scenari  la guerra del prezzo non può essere la soluzione.
Cosa può fare quindi il retail indipendente per generare traffico nel punto vendita e riacquistare valore agli occhi del consumatore come, per similitudine, hanno saputo fare le farmacie negli ultimi anni?

Ecco alcuni passaggi individuati da Pregliasco:

– cercare un posizionamento distintivo per il proprio centro ottico;
– offrire servizi specializzati non solo sotto il profilo clinico, individuando le diversità dei consumatori e fidelizzandole singolarmente;
– osservare le dinamiche del mercato nella sua completezza e assimilare le nuove modalità di vendita, adattandole alle necessità del proprio pubblico di riferimento;
– combattere la banalizzazione del prodotto;
– investire sui collaboratori per creare un team che rispecchi il valore che si vuole trasmettere al cliente.

“Un sistema replicabile e flessibile che permette di gestire le diverse situazioni di acquisto che possono presentarsi con il cliente, Esame – Sole – Lac – Lenti vista, in modo da coinvolgerlo nell’acquisto velocemente ed efficacemente”.