Dagli archivi Ray-Ban: The Julie-Dahlia reinterpretato da una nuova stella

Ray-Ban Studios decide di assegnare ad una stella della musica trasformativa del calibro di Sevdaliza il compito di presentare e reinterpretare un modello unico, custodito in archivio: The Julie-Dahlia. Osservando attraverso la montatura originale il percorso alla scoperta di sé dell’artista irano-olandese, l’esclusivo racconto di Ray-Ban Studios segue la travolgente ascesa di Sevdaliza dal basket professionistico al successo, consacrato dalla critica, come icona anticonformista. Con le sue ipnotiche esperienze audiovisive e le melodie sospese tra avant-pop e trip-hop da milioni di riproduzioni, i tour sold-out e il lancio della propria etichetta discografica, Sevdaliza è oggi una degli artisti più popolari al mondo.

Una nuova icona anticonformista

Sevdaliza è That Other Girl, The Suspended Kid, una donna che non teme di dare voce ai suoi pensieri e di mettere l’anima nelle sue canzoni. Pur conciliandosi a fatica con le categorie mainstream, il suo poliedrico profilo di cantante, autrice, produttrice discografica, artista visiva e regista combacia alla perfezione con lo stile creativo capace di andare oltre le apparenze che anima Ray-Ban Studios.

E con The Julie-Dahlia. L’atmosfera della campagna richiama a sua volta le multiformi creazioni di Sevdaliza e la loro capacità di adattarsi alle passerelle, al grande schermo e alle produzioni televisive. Introdotto da una serie di teaser esclusivi e fermi immagine che svelano lo storytelling alla base della partnership, il video della campagna è tagliato e plasmato per adattarsi ad attivazioni uniche nelle pubbliche relazioni, sui social network, sui canali di vendita e e-commerce, nei negozi Ray-Ban e sui cartelloni pubblicitari di Luxottica. I 200 pezzi che compongono l’edizione limitata e su misura di The Julie-Dahlia, con QR code e packaging speciale, sono in vendita dal 26 aprile 2022.