Da Luxottica a Thélios: Guerra è il manager del salto di qualità

Per un decennio, precisamente dal 2004 al 2014, Andrea Guerra ha ricoperto la carica di amministratore delegato in Luxottica, portando l’azienda eyewear di Leonardo Del Vecchio agli attuali livelli di leadership nel mercato ottico. Oggi il manager milanese entra nel Consiglio di Ammnistrazione di Thélios, azienda nata dalla joint venture tra i Gruppi LVMH (51%) e Marcolin (49%) per la produzione di occhiali di fascia luxury e fashion. Andrea Guerra – attualmente CEO di LVMH Hospitality Excellence, membro del comitato esecutivo LVMH e responsabile dei brand Fendi e Loro Piana – torna quindi al settore eyewear con una missione per conto di Bernard Arnault: l’ingresso nel CdA di Thélios – come sottolinea oggi Milano Finanza – è mirato a incentivare un salto di qualità per la giovane azienda, incrementando le partnership e la presenza a livello internazionale.