Rispetto per l’ambiente, salute visiva, moda: 3 valori ma un unico concetto che si esprime nelle nuove montature MITA bio blue block

A un anno dal suo debutto, MITA – brand di Vision of Tomorrow (VOT), società di consulenza e servizi nel settore eyewear – arricchisce la sua collezione sostenibile grazie ad alcune montature da vista con lenti neutre bio blue block. Ogni modello, infatti, è disponibile in una variante colore su cui sono montate lenti con il filtro contro la luce blu, oggi indispensabile per proteggere i nostri occhi dai raggi nocivi a cui sono quotidianamente sottoposti a causa di dispositivi elettronici, come computer e smartphone.

Tutte le montature MITA sono realizzate con materiali riciclati e riciclabili: plastica ricavata da bottiglie PET e alluminio riciclato. Anche le lenti demo – incluse quelle blue block – sono biodegradabili così come tutti gli elementi di componentistica e il packaging.

La scelta di inserire una versione per modello con lenti bio blue block rappresenta un’ulteriore riconferma dell’impegno del brand in ambito di sostenibilità, intesa come sensibilità non solo verso l’ambiente ma anche verso il benessere delle persone. Una tematica di cui Vision.biz ha spesso parlato nei suoi approfondimenti (leggi qui) e a cui ha dedicato un’inchiesta sul numero di febbraio, coinvolgendo l’industria mondiale dell’occhialeria.

MITA – il cui acronimo è l’unione tra MI di Miami, città dove ha sede Vision of Tomorrow, e ITA come ltalia. Un nome che rappresenta un ponte tra la cultura stilistica melting pot della Magic City americana e i concetti di artigianalità e design italiani – declina dunque il tema attraverso modelli dalle forme moderne in linea con le tendenze moda più attuali.

Tra le montature da donna, il modello MIO1001 (nella foto sopra), dalla forma ampia e il ciliare allungato a gatto di ispirazione anni ’50, presenta le lenti blue block nella versione rosso opaco con aste avana, così come le due proposte in metallo, il MIO1014, dalla shape oversize squadrata in alluminio e titanio riciclati nella variante colore red wine opaco, e il MIO1011, un classico doppio ponte in acciaio nella finitura in doppia tonalità canna di fucile chiara.

Anche per l’uomo si evidenziano delle silhouette di chiara ispirazione vintage, rivisitate grazie all’utilizzo di materiali fortemente innovativi. Ne è un esempio il modello MIO1004 (nella foto sopra), dalla forma squadrata con un sottile ponte in metallo e la placchetta sulla cerniera che ricorda la “I” di MITA, proposto con lenti blue block nella variante blu denim opaco. Stesse caratteristiche, ma colore grigio opaco con aste avana scuro per il modello MIO1010, che si distingue dal precedente per il taglio rettangolare più classico e l’assenza della top bar in metallo. E ancora il MIO1016, frontale arrotondato senza ponte, in alluminio e titanio, monta le lenti blue block nella versione in doppia tonalità canna di fucile.