Optovista rinnova e potenzia la sua forza vendite

Un importante processo di rinnovamento è in atto da qualche mese nell’azienda bolognese che ha riorganizzato sia i territori che l’organizzazione delle responsabilità nell’area vendite. L’area nord ovest, Lombardia Piemonte e Liguria,  ha visto da marzo l’inserimento di un nuovo Key account manager: Chiara Cattorini. Chiara vanta una consolidata esperienza nel settore oftalmico, maturata sia in aziende multinazionali che di respiro nazionale. 

Chiara Cattorini

La seconda strategica novità ha riguardato l’Emilia-Romagna dove Davide Giusti, già in azienda dal 2019 e di consolidata esperienza, è passato a ricoprire il ruolo di Key account manager diventando figura di riferimento per il territorio più rilevante per l’azienda.  

Davide Giusti

Entrambi i key account manager avranno l’obiettivo di affiancare e supportare gli ottici partner Optovista nello sviluppo del business quotidiano e nella realizzazione di progetti personalizzati.

Marcello Molino

In Emilia-Romagna al fianco di Davide Giusti da luglio è entrato Marcello Molino, figlio d’arte, ha cominciato la sua carriera nel centro ottico di famiglia siciliano per poi spostarsi verso nord ricoprendo diversi ruoli sia nel retail che nella promozione commerciale.  Marcello in collaborazione con Davide, si occuperà di sviluppare il territorio promuovendo le iniziative aziendali.

Daniela Galli

Un’ulteriore novità riguarda il Lazio ed in particolare la filiale Optovista di Roma, dove Daniela Galli è entrata a far parte del team Optovista nel ruolo di riferimento commerciale della regione. Daniela è una figura di spicco nel mercato oftalmico romano, avendo una consolidata esperienza nel settore montature ed essendo negli ultimi anni entrata anche nel settore lenti da vista. In sinergia con la filiale Optovista di Roma confidiamo che Daniela possa dare il giusto slancio alla regione e fornire un supporto di grande professionalità agli centri ottici clienti.

Il processo di potenziamento e riorganizzazione dell’azienda è ancora in divenire e vedrà nei prossimi mesi nuovi cambiamenti e ingressi per essere sempre più vicini e collaborativi con i centri ottici partner.