MIDO Awards: CSO vincitore del premio “Stand Up For Green”

Gilda Mura e Luciano Sassano ritirano il premio Stand Up for Green

Continua il percorso di MIDO sulla strada della sostenibilità, tema centrale di questa edizione 2024. Durante la cerimonia dei MIDO Awards – quest’anno consegnati nel rinnovato spazio dell’Otticlub – è stata l’italiana CSO a vincere il premio Stand Up For Green, dedicato allo stand più sostenibile presente al salone. A ritirare il prestigioso premio sono stati Gilda Mura – Vice President CSO – e Luciano Sassano – Responsabile del Prodotto per CSO – premiati dal Presidente Giovanni Vitaloni.

Lo spazio dell’azienda è stato progettato secondo soluzioni a bassissimo impatto ambientale: uso circolare dei materiali, utilizzo di elementi come piante, ledwall e travi americane. In questo modo, CSO anticipa anche gli obiettivi di sostenibilità SDGs (Sustainable Development Goals) previsti per il 2030 delle Nazioni Unite.

Il premio Stand Up For Green, istituito solo pochi anni fa, sottolinea la l’impegno crescente di MIDO nel rendere l’ industria ottica sempre più green e conferma come il player italiano CSO sia già all’avanguardia in questo percorso verso la sostenibilità.

CSO alla premiazione dei MIDO Awards – Stand Up For Green

Sostenibilità ambientale, economia circolare e innovazione tecnologica costituiscono la filosofia che da sempre la nostra azienda mette in atto – ha affermato Gilda Mura, Vice President di CSO – A MIDO 2024 ci siamo voluti presentare con importanti novità nella strumentazione, ma anche con uno stand che al meglio esprime il carattere della nostra organizzazione. Siamo molto soddisfatti di questo riconoscimento; ringraziamo MIDO e l’architetto Barbara Borghini per la collaborazione e il supporto nel dare forma alle nostre convinzioni”.