Marcolin celebra i 60 anni rinnovandosi sotto diversi punti di vista

marcolin

Marcolin festeggia l’anniversario dalla fondazione rinnovandosi sotto diversi punti di vista. L’Azienda eyewear inaugura con un evento in presenza la propria nuova sede di Milano, uno spazio contemporaneo e di incontro che ben rappresenta il percorso di evoluzione, crescita e consolidamento dell’Azienda tra i leader a livello mondiale nel settore dell’occhialeria.

Uno showroom digital-conceived nel centro di Milano

I nuovi uffici di Marcolin si sviluppano su due piani di un palazzo neoclassico che si affaccia su Corso Venezia, dinanzi al Planetario, permettendo così a Marcolin di rafforzare la propria presenza fisica nel capoluogo meneghino, centro di riferimento per la finanza e l’economia, e virtuale attraverso una nuova showroom digital-conceived, dotata di un’infrastruttura video capace di restituire e trasmettere digitalmente l’intero spazio e, allo stesso tempo, inquadrare l’occhiale e mostrarlo in ogni suo dettaglio.

Marcolin_showroom

I 60anni di Marcolin: uno sguardo al passato e al futuro

La creazione di un nuovo spazio a Milano per Marcolin è parte di una più ampia strategia di sviluppo efficiente dell’Azienda. Un luogo che consente di coniugare al meglio le esigenze commerciali ed operative con quelle di comunicazione ed incontro. Insieme alla sede storica di Longarone, i nuovi spazi milanesi consentiranno anche un’ulteriore capacità di attrazione di talenti. Un percorso raccontato dal CEO e General Manager, Fabrizio Curci, che ha sottolineato come Marcolin abbia imparato la flessibilità in questi ultimi difficili anni, potenziando l’efficienza con un time to market più rapido nell’ambito dei processi organizzativi, produttivi e distributivi. Curci ha affermato che presto Marcolin aprirà una sede in Cina, con l’obiettivo di arrivare alla gestione diretta in tutti i più importanti Paesi del Far East.

Nuovo logo, forte brand identuty e più spazio all’house brand

In occasione dell’anniversario dalla fondazione, Marcolin decide di cambiare logo ed investire con maggiore forza sulla brand identity. Più spazio sarà dedicato all’house brand Web Eyewear (di proprietà dal 2006) che, per celebrare l’anniversario, lancia una Exclusive Edition composta da due modelli.