Leonardo Del Vecchio è oggi la persona più ricca d’Italia: ecco i “segreti” del suo successo

© Getty Images

Secondo la classifica Forbes Real Time Billionaires, Leonardo Del Vecchio è oggi la persona più ricca d’Italia e supera l’imprenditore Giovanni Ferrero, finora in cima a questa graduatoria. Il patrimonio del fondatore di Luxottica e presidente di EssilorLuxottica è ora di 35 miliardi di dollari: 1,6 miliardi in più rispetto a quello di Ferrero, a quota 33,4 (i dati sono aggiornati alle 11.30 di venerdì 19 novembre 2021). Secondo la classifica, Del Vecchio ha guadagnato più di 650 milioni di dollari tra il 18 e il 19 novembre. Ad aprile, quando Forbes la graduatoria annuale dei più ricchi al mondo, Ferrero era in testa con 35,1 miliardi. Del Vecchio, che era a 25,8, ha dunque colmato un divario di quasi dieci miliardi in poco più di sette mesi.

L’ascesa in parallelo al lancio di Ray-Ban Stories

L’ascesa di Del Vecchio nella classifica dei più ricchi – sottolinea Forbes – è arrivata in parallelo al coinvolgimento di EssilorLuxottica nel metaverso di Facebook (Meta). A settembre, infatti, i due gruppi hanno annunciato la nascita dei Ray-Ban Stories (leggi qui).

Il fattore Mediobanca

L’altra vicenda che ha visto protagonista Leonardo Del Vecchio negli ultimi mesi – sempre secondo l’analisi di Forbes –  è quella di Mediobanca. Nel maggio 2020 Del Vecchio avrebbe “chiesto alla Banca centrale europea, attraverso la Banca d’Italia, di salire al 20% del capitale di Mediobanca” tramite la sua holding lussemburghese Delfin. Nell’ottobre dello scorso anno era oltre il 10%, nel maggio 2021 al 15,4%, oggi è il principale azionista con il 18,9%.

La crescita di EssilorLuxottica

La crescita del patrimonio di Leonardo Del Vecchio è legata anche ai numeri di EssilorLuxottica. I ricavi consolidati del colosso italo-francese nel terzo trimestre e nei nove mesi del 2021 sono risultati rispettivamente in crescita del 9,3% e del 6,2% a cambi costanti, rispetto agli stessi periodi del 2019 (leggi qui).  Dall’inizio dell’anno, il titolo di EssilorLuxottica è cresciuto in Borsa del 50%: la Delfin di Del Vecchio ha una quota nel Gruppo Essilux del 32,08%.