Iva al 4% per le LAC correttive, mentre le montature non sono agevolate

©Shutterstock

L’applicazione dell‘aliquota agevolata al 4% riguarda tutte le lenti a contatto, anche colorate, purché siano un ausilio correttivo e non soltanto estetico.
Al contrario le lenti colorate per uso puramente estetico rispondono a un’aliquota ordinaria del 22%, così come le soluzioni per l’igiene.
Anche le montature di occhiali di per sé scontano l’aliquota ordinaria: solamente se assemblate a lenti graduate-correttive rientrano nell’ambito dell’ausilio medicale e della relativa agevolazione fiscale.