EssilorLuxottica scrive il futuro della tecnologia indossabile

Meta Platforms, Inc. e EssilorLuxottica annunciano importanti novità che portano la tecnologia indossabile a un livello ancor più avanzato. Tante le implementazioni a livello di software, aggiornamenti di Meta AI, oltre a un assortimento più ampio e una speciale edizione limitata, per offrire agli utenti un’insuperabile combinazione di stile, funzionalità e connettività.

Gli smart glasses di Ray-Ban diventano ancora più smart

il Gruppo ha iniziato la fase di testing dell’AI multimodale (aggiornamento di dicembre) nel 2023, con l’obiettivo di immedesimarsi nella visione delle persone e capire le loro reali esigenze. A partire da oggi, tutti gli smart glasses Ray-Ban Meta presenti negli Stati Uniti e in Canada offriranno Meta AI con Vision.

Con la nuova funzionalità, quando si utilizza la fotocamera integrata, si può richiedere l’assistenza di Meta AI nella scrittura di didascalie per foto scattate durante un’escursione. Gli occhiali sono anche in grado di tradurre il testo di un cartello segnaletico o identificare, ad esempio, un frutto esotico. Ciò rende gli smart glasses Ray-Ban | Meta ancora più utili nella vita quotidiana.

Il software viene dotato di una nuova funzione: la possibilità di effettuare videochiamate che consentono di condividere la propria visuale su Whatsapp e Messenger. Basta premere due volte il pulsante di acquisizione durante la chiamata per passare alla fotocamera degli occhiali. La funzione verrà introdotta gradualmente nei vari paesi, quindi è possibile che l’accesso alle videochiamate non sia subito disponibile ovunque, ma lo sarà in tempi molto brevi.

“L’innovazione corre a un ritmo travolgente, che fa sì che le cose cambino dall’oggi al domani. Il concetto di tecnologia indossabile è già familiare ai consumatori, così come l’idea di poterla integrare in modo sempre più fluido e naturale nella vita di tutti i giorni. Quello che si chiedono adesso è: può diventare ancora più intelligente? Più creativa? Più produttiva?” ha dichiarato Rocco Basilico. “Ray-Ban Meta, specialmente dopo l’introduzione di Meta AI con Vision, segna un notevole salto in avanti in termini di utilità per l’utente. Abbiamo in mano i super poteri della prossima generazione e li abbiamo nascosti negli occhiali numero uno al mondo!”.

Molte le novità anche a livello di assortimento

Ispirato ai modelli di punta degli anni ’60 e all’epoca d’oro dei viaggi in aereo, il nuovo Skyler simboleggia lo stile iconico del jet-set e presenta un design pensato per adattarsi alle conformazioni viso più piccole, così come il modello Headliner a ponte basso. Le novità riguardano anche i colori delle lenti Transitions, con quattro nuove vibranti tonalità in arrivo, esclusive per la collezione Ray-Ban Meta e create per la gioia di chi ama indossare nuance vivaci all’aperto e un tocco di colore anche al chiuso. La collezione di smart glasses offre 30 modelli da combinare in centinaia di possibilità variando colore e stile.

Headliner – Warm Stone

L’esclusiva colorazione che omaggia la Scuderia Ferrari segna la prima edizione limitata degli smart glasses Ray Ban | Meta, lanciata in occasione del Gran Premio di Miami del 2024. Un modello d’eccezione che mette insieme il mito della Ferrari, il design intramontabile di Ray-Ban e la tecnologia rivoluzionaria di Meta.