Dagli archivi Oakley arriva una ri-edizione limitatissima che veste come un jacket

A venticinque anni dalla sua apparizione sulle scene, Oakley® lancia MUZM Racing Jacket® in limited edition, la nuovissima reinterpretazione del primo occhiale sportivo a due lenti proposto dal brand.

Amaury Pierron – volto principale del Team Oakley per la specialità del downhill – è il protagonista della campagna Racing Jacket, dove emergono tutta la versatilità e l’unicità che hanno fatto di quest’occhiale un must per i ciclisti ai tempi del suo debutto.

Per l’occasione, il fenomeno francese della mountain bike, noto per le sue imprese rocambolesche, si mette letteralmente a nudo, dimostrando che Racing Jacket è la perfetta sintesi tra scienza e sport racchiusa in una veste accattivante.

Disponibile nella grintosa colorazione striata Red Tiger con lenti Prizm™ Black, Racing Jacket offre l’avvolgenza e la protezione di una giacca su misura. La tecnologia delle lenti Prizm assicura una nitidezza ineguagliabile su sterrate, pista o strada, mentre l’estrema aerazione si traduce in una migliore gestione del flusso d’aria. I naselli e i terminali in Unobtainium® garantiscono la massima aderenza dell’occhiale nei punti strategici.

Racing Jacket è l’ultima declinazione della serie MUZM di Oakley, un esperimento che ambisce a reinterpretare i pezzi iconici tratti dagli archivi, trasformandoli in una vera forma d’arte. MUZM rende omaggio al magnetismo dei modelli Oakley e alla tradizione che ha segnato un’epoca, reinventando prodotti rivoluzionari e pionieristici.

A partire dal 4 maggio, Racing Jacket di Oakley sarà disponibile solo in 375 limitatissime unità con numero di serie, proposte in una pregiata box da collezione.