Certottica ha un nuovo Direttore Generale

 

Il Consiglio di Amministrazione di Certottica ha affidato a Corrado Facco l’incarico di Direttore Generale dell’Istituto. Con questa nomina, il manager succede a Marco Tappainer.

Il Curriculum Vitae

Corrado Facco ha maturato una lunga esperienza in ambienti di lavoro nazionali e internazionali ricoprendo anche posizioni di rilievo nel sistema fieristico internazionale e nel settore del luxury.

Laureato in Giurisprudenza, inizia la sua carriera come strategy marketing manager presso il Centro Estero Veneto. Dal 1998 al 2004 ha svolto l’incarico di presidente e amministratore delegato di Monacofiere, mentre dal 2005 al 2007 ha operato come direttore generale di Efv. Nei tre anni successivi è stato senior advisor del gruppo Messe München International. Ha ricoperto, inoltre, l’incarico di consigliere di amministrazione indipendente e global client director di Hangar Design Group. Dal 2010 al 2016 è stato managing director di Fiera di Vicenza e, successivamente, ha occupato il medesimo ruolo in Italian Exhibition Group. Diventato senior advisor del gruppo Il Tarì Scpa-Centro Orafo, ne ha poi assunto il ruolo di amministratore delegato dal 2020.

«La nuova direzione è stata scelta per l’alto profilo, al fine di dare prosecuzione agli obiettivi di rafforzamento di Certottica: al nuovo direttore sono state attribuite le deleghe esecutive di tutte le aree operative su cui si basa il business integrato di Certottica», si legge in una nota dell’istituto di Longarone. «Certottica è un punto di riferimento a livello di certificazione, ricerca, normazione e formazione sia a livello locale che internazionale e ritengo che il nuovo direttore possa far crescere ulteriormente l’Istituto», ha commentato  il presidente Luigino Boito (nella foto, da sinistra, con Facco).