Ottica Velati: gratificare il cliente con una proposta di qualità

E’ stato questo l’obiettivo che ha portato lo storico centro ottico Ottica Velati di Gallarate (Va) a ospitare l’evento Transitions “Scopri i colori dell’estate” in cui, grazie a un allestimento che ha coinvolto tutti i visitatori, sono state presentate le 4 colorazioni delle lenti fotocromatiche.

La bella location di Ottica Velati per l’occasione è stata trasformata in un salotto suddiviso in 4 aree cromatiche, ognuna delle quali dedicata a uno dei 4 colr style delle lenti.

Al centro, capeggiava una gradevole installazione formata da lenti Transitions attorno alla quale si sviluppava tutto il percorso.

Giulio Velati insieme a due dei suoi collaboratori

Abbiamo chiesto a Laura Velati, che insieme al fratello Renzo porta avanti l’attività di famiglia creata dal papà Giulio e dalla mamma Daniela di cui vi raccontiamo nella cover story numero di Giugno/Luglio di Vision.biz , di parlarci di questo bellissimo evento:

Laura e Renzo Velati

“La partnership con Transition rappresenta una continuità che vogliamo dare ai partner di alta qualità da noi selezionati – afferma Laura – Il prodotto della lente fotocromatica non è molto semplice da veicolare in quanto rappresenta più un dettaglio tecnico e professionale, pertanto abbiamo voluto fare questo evento per i nostri clienti, ringraziandoli per la loro fedeltà e gratificandoli con una partnership che permette loro di valutare prodotti di alta qualità, che sono quelli che ci contraddistinguono. Inoltre, abbiamo voluto dar loro la possibilità di vivere un momento piacevole e di divertimento insieme a noi. Questo evento per noi rappresenta anche un modo per dare un segnale di ripartenza e positività per quello che ci auguriamo tutti, sia il definitivo periodo post pandemia. Abbiamo voluto dare al cliente l’opportunità di trovare dei prodotti innovativi e a noi, la possibilità di riprendere una relazione emotiva con lui. Non sì è trattato di un evento mirato alla vendita ma di un momento d’incontro in cui abbiamo proposto un suggerimento per la protezione visiva dei nostri clienti”.