Del Vecchio: un impero con 8 eredi

Leonardo Del Vecchio, insieme al figlio Leonardo Maria – Foto di Daniela Basilico ©

L’impero di Leonardo Del Vecchio è stato diviso tra otto eredi, ognuno dei quali ha ricevuto una quota del 12,5% del capitale della Delfin, la “cassaforte” di famiglia. La holding infatti raccoglie in sé le quote Essilux e le partecipazioni finanziarie Generali e Mediobanca.  Oltre alla moglie Nicoletta Zampillo, gli eredi e azionisti della holding sono Claudio, Marisa e Paola Del Vecchio (figli della prima moglie Luciana Nervo), Leonardo Maria (Head of Retail Italy di Luxottica e Presidente della Fondazione Salmoiraghi & Viganò, l’unico figlio che Del Vecchio ha avuto dalla seconda moglie Nicoletta Zampillo), Luca e Clemente (avuti dalla compagna Sabina Grossi) e infine, a sorpresa, Rocco Basilico (AD di Oliver Peoples, figlio di Nicoletta Zampillo).